Intervista a Vittorio Ravaioli, Global eCommerce Marketing Manager at Lavazza.

I settori legati al marketing, al digital e al web continuano ad essere in una fase di forte espansione, tanto che diverse ricerche affermano che le nuove professioni più richieste dal mondo del lavoro sono proprio legate a questi ambiti. Parliamo di profili come Sales & Marketing Manager, eCommerce Manager, Digital Strategist e molti altri. Ma quali skills deve possedere una figura professionale di questo tipo? E cosa bisogna fare per intraprendere una carriera in questi settori?

Ne parliamo con Vittorio Ravaioli, Global eCommerce Marketing Manager at Lavazza, e docente di digital marketing all’interno del Master in Sales & Marketing Management di Radar Business Academy.

Vittorio Ravaioli, Global eCommerce Marketing Manager at Lavazza.
Vittorio Ravaioli, Global eCommerce Marketing Manager at Lavazza
  • La sua storia professionale è scandita da importanti esperienze, iniziata oltre 10 anni fa in Mediaworld fino ad arrivare ad oggi, in Lavazza, dove ricopre il ruolo di Global eCommerce Marketing Manager. Di cosa si occupa esattamente?

Lavazza è una realtà tradizionale: esiste dal 1895 e vende un solo prodotto – il caffè – nelle sue varie forme. Oggi sta sviluppando un processo di presentazione di se stessa attraverso il digitale, iniziato lo scorso settembre con il lancio del nuovo sito web Lavazza. All’interno di questa rivoluzione digitale, il mio lavoro è quello di rendere acquistabili i prodotti attraverso una Customer Experience efficace sia in Italia che negli altri Paesi in cui Lavazza è presente.

  • Nei prossimi anni sono previsti sempre più sbocchi di carriera per profili eCommerce e Digital Marketing. Quali skills deve possedere una figura professionale di questo tipo?

Parto da due soft skills, che a mio avviso sono imprescindibili per chi aspira a una carriera in questo settore: la curiosità e il desiderio. Se un marketer non è una persona curiosa e non cerca stimoli nuovi, avremmo magari un bravissimo tecnico, ma gli mancherà sempre quell’importante elemento emotivo che lo renderebbe più competitivo e anche più persuasivo.

  • Secondo un recente studio, in Italia già oggi il 22% delle posizioni aperte in ambito digitale non viene coperto per mancanza di competenze adeguate. Come mai, secondo lei?

Ci sono diverse cause legate a questo vuoto professionale, potrei provare a descriverne alcune. Innanzitutto il mondo digitale cambia in modvo vorticoso, le richieste di oggi possono essere nate in un tempo così stretto che nessuna università riesce ad organizzarsi per formare queste professioni. Inoltre, è fondamentale per un Manager formarsi ed essere sempre allineato alle evoluzioni del mercato.

  • Cosa consiglierebbe ai giovani che volessero seguire il suo percorso professionale?

Sicuramente una prima cosa importante è l’esperienza diretta, dà la possibilità di capire quali sono le regole del gioco. In aggiunta a questo fare un Master è assolutamente un’ottima scelta, perché dà una direzione alla propria professione.

  • Dottor Ravaioli, lei ha condotto il modulo in Digital Marketing ed eCommerce nel Master in Sales & Marketing Management organizzato da Radar Business Academy. Che feedback ha ricevuto in aula dai ragazzi? 

La mia esperienza come docente è stata assolutamente positiva. Mi piace sempre incontrare persone giovani – non dal punto di vista anagrafico ma da quello esperienziale – perché sono quelle da cui si può imparare di più. Hanno una visione più “fresca”, senza pregiudizi e stratificazioni mentali. Sono persone più elastiche ed è divertente lavorare con persone elastiche, perché si diventa elastici a propria volta.

Vittorio Ravaioli durante la lezione su “Digital Marketing 2.0 ed eCommerce” per il Master in Sales & Marketing Management di Radar Business Academy.
  • Cosa le ha restituito il confronto con gli allievi del Master in Sales & Marketing Management di Radar Business Academy? 

Ho incontrato persone che si sono dimostrate interessate, si sono incuriosite, hanno fatto molte domande e partecipato attivamente alle lezioni. Mi hanno restituito un feedback assolutamente positivo.

  • Quali sono gli strumenti che un Master di questo tipo può fornire ai giovani per garantire loro una carriera di successo?

Un Master – come questo in Sales & Marketing Management di Radar Business Academy – ha il vantaggio di approfondire diverse discipline, entrando in contatto con differenti realtà aziendali e confrontandosi con cosa sta succedendo oggi sul mercato. Inoltre la scelta di non coinvolgere accademici, ma di privilegiare Professionisti e Manager di Aziende come docenti, può essere una fonte di ispirazione per gli Alunni. Può far scaturire un “meccanismo mimetico” che stimola ulteriormente gli Allievi a voler intraprendere una carriera di successo.

 

Ringraziamo Vittorio Ravaioli per aver contribuito con la sua testimonianza professionale all’arricchimento formativo degli Alunni del Master in Sales & Marketing Management di Radar Business Academy e per la sua disponibilità nel rilasciare questa intervista.